Sezione-Index-Italiana

From Paldo

(Difference between revisions)
Jump to: navigation, search
Revision as of 00:39, 24 November 2010 (edit)
Onevejo (Talk | contribs)

← Previous diff
Current revision (18:18, 1 December 2010) (edit) (undo)
WikiSysop (Talk | contribs)
m (Reverted edits by Onevejo (Talk); changed back to last version by Paolo)
 
Line 1: Line 1:
-=[http://awibuky.co.cc This Page Is Currently Under Construction And Will Be Available Shortly, Please Visit Reserve Copy Page]= 
Paldo è una distribuzione GNU/Linux che si basa sul gestore pacchetti Upkg. È un distribuzione basata su un misto di pacchetti binari e sorgenti così, per l'utente, è possibile scegliere se installare un pacchetto binario oppure se costruirlo da se. Paldo è una distribuzione GNU/Linux che si basa sul gestore pacchetti Upkg. È un distribuzione basata su un misto di pacchetti binari e sorgenti così, per l'utente, è possibile scegliere se installare un pacchetto binario oppure se costruirlo da se.
-Paldo vuole essere una distribuzione sul principio "just-works". Paldo cerca di configurare automaticamente, quindi senza l'intervento dell'utente, il massimo possibile. Inoltre è una NPTL based (no linuxthreads support) e quindi non lavora con kernel più vecchi del 2.6.X+Paldo vuole essere una distribuzione sul principio "just-works". Paldo cerca di configurare automaticamente, quindi senza l'intervento dell'utente, il massimo possibile. Inoltre è una NPTL based (no linuxthreads support) e quindi non lavora con kernel più vecchi del 2.6.X
Paldo è orientata verso un solo desktop enviorment, '''GNOME'''! Paldo è orientata verso un solo desktop enviorment, '''GNOME'''!

Current revision

Paldo è una distribuzione GNU/Linux che si basa sul gestore pacchetti Upkg. È un distribuzione basata su un misto di pacchetti binari e sorgenti così, per l'utente, è possibile scegliere se installare un pacchetto binario oppure se costruirlo da se.

Paldo vuole essere una distribuzione sul principio "just-works". Paldo cerca di configurare automaticamente, quindi senza l'intervento dell'utente, il massimo possibile. Inoltre è una NPTL based (no linuxthreads support) e quindi non lavora con kernel più vecchi del 2.6.X

Paldo è orientata verso un solo desktop enviorment, GNOME!

Paldo supporta le architetture a 32 bit e 64 bit. Per il momento non sarà estesa ad altre architetture.

Quali sono i punti chiave di Paldo?

   * semplicità
   * purezza - i pacchetti vengono modificato o patchati solo se sono non funzionanti
   * cutting-edge - solo le nuove tecnologie dentro Paldo
   * pacchetti binari, ma anche possibilità di costrursi un pacchetto
   * compatta - solo i pacchetti che si vuole vengono installati
Personal tools